Home » Controcultura » Cibo e Salute » Latte di Canapa – Ricetta

Latte di Canapa – Ricetta

Oggi prepareremo una bevanda molto particolare, anche se – purtroppo – poco conosciuta in Italia: il latte di semi di canapa. Si tratta di un drink vegetale e crudista preparato semplicemente frullando i semi di canapa sativa con l’acqua. E se vi state chiedendo se si tratta di una bibita stupefacente …beh, assolutamente no: potete stare tranquilli che di stupefacente c’è solo il gusto perché i semi di canapa sativa sono del tutto innocui e non contengono molecole tossiche! Alcune caratteristiche del latte di semi di canapa prima di immedesimarci nella ricetta:

•Non contiene colesterolo Non contiene lattosio
•Indicato anche per l’alimentazione di Crudisti, Vegetariani, Vegani e Celiaci
•Ricco di lipidi essenziali del tipo omega tre ed omega sei: non a caso, il latte di semi di canapa potrebbe rivelarsi utile nella strutturazione di diete contro colesterolo alto, ipertrigliceridemia ed ipertensione
•Notevole apporto di vitamina E
•Ricco di proteine vegetali ad alto valore biologico

Ingredienti Ricetta
•100 g di semi di canapa
•1 litro di acqua
•Q.b. di sale
•Facoltativo: 1 o 2 cucchiai di sciroppo d’acero
Materiale Occorrente
•Frullatore • Garza •Ciotole •Colino

Preparazione Latte di Canapa (Hemp Milk)

1)Pesare i semi di canapa, coprirli con 200 ml di acqua fredda e lasciarli in ammollo per un paio di ore.

Lo sapevi che…
In questa ricetta abbiamo utilizzato i semi di canapa integrali (non decorticati): consigliamo l’ammollo per un paio di ore semplicemente per facilitare la successiva frullatura.
Per i semi di canapa decorticati, è possibile ridurre i tempi di ammollo a 15 minuti.

2)Riunire i semi di canapa ammorbiditi, insieme all’acqua di ammollo, nel frullatore a bicchiere. Aggiungere a piacere un pizzico di sale e, chi lo desidera, un paio di cucchiai di sciroppo d’agave. Iniziare a frullare e, lentamente, aggiungere l’acqua che rimane.

Nota bene
Le dosi suggerite permettono di ottenere un latte di canapa mediamente denso. Per ottenerlo più liquido, sarà sufficiente aumentare la dose di acqua. Viceversa, per ottenere una maggiore densità, si consiglia di aumentare la quantità di semi di canapa.

3)Preparare un colino capiente e foderarlo con un canovaccio pulito. Collocare il colino sopra ad una ciotola e versare la bevanda attraverso il canovaccio: il latte di canapa verrà raccolto nella ciotola sottostante, mentre nel canovaccio si potrà raccogliere l’okara (semi esauriti, ricchi di fibra). Per agevolare lo sgocciolamento, si consiglia di strizzare il fagotto con le mani.

4)L’okara può essere utilizzata per preparare pane, polpette o biscotti. Per approfondimenti, guarda la videoricetta della polpette crudiste con l’okara di semi di canapa.

5)Il latte di canapa si può degustare al naturale oppure si può usare per preparare frullati di frutta o rappresentare la materia prima per la preparazione del Tofu di Canapa.

6)Il latte di canapa si conserva in frigo per 3-4 giorni.

Fonte: http://www.my-personaltrainer.it/

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Latte di canapa ricetta
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo totale
Voto
51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)
Facebook Comments
Latte di Canapa – Ricetta
Rate this post

Sendi Seeds

About Lols

Foto del profilo di Lols

Guarda anche

latte semi di canapa

Latte ai semi di canapa, ricetta

Latte ai semi  di canapa: Oggi parliamo dei semi di canapa. Era da un po’ …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. MAggiorni informazioni sulla nostra informativa sulla privacy

Chiudi