Home » HighTimes » Film » Strafumati

Strafumati

Dale Denton è un impiegato del tribunale che frequenta spesso uno spacciatore di nome Saul Silver per procurarsi marijuana. Saul ha a disposizione il meglio in materia e un giorno gli offre l’erba più esclusiva sul mercato: la Pineapple Express. E’ così speciale che fumarla può far sentire in colpa come nell’uccidere un unicorno. Purtroppo però Dale assiste a un omicidio commesso da una poliziotta corrotta e dal signore dello spaccio di droga locale a cui stava per consegnare un mandato di comparizione. Dale, in preda al panico lascia il joint che stava fumando sul posto e diviene così oggetto delle attenzioni di chi non desidera avere testimoni. Anche Saul viene coinvolto, in quanto in grado di portare gli assassini sulle sue tracce. I due sono così costretti a fuggire per evitare il peggio. David Gordon Green per la prima volta dirige un film di cui non ha scritto la sceneggiatura la quale è nelle mani di uno dei due protagonisti, Seth Rogen, sostenuto nella stesura del soggetto da Judd Apatow. Apatow con i suoi 41 anni (e con due successi alle spalle come 40 anni vergine eMolto incinta, entrambi con Rogen tra gli interpreti) sembra ormai destinato a descrivere (con ironia talvolta debordante ma sempre consapevole del bersaglio) il disorientamento dei quasi trentenni. Questa volta coproduce un film nel quale Green consolida l’utilizzo della verve comica naturale di Rogen affiancandolo, in un classico quanto trasgressivo buddy-buddy movie, a un James Franco noto alle masse per il suo tormentato ruolo in Spiderman. La coppia (che aveva già lavorato insieme nella serie televisiva Freaks and Geeks) funziona ed è perfettamente in linea con l’assunto di scandalizzare chi ritiene che l’uso della cannabis vada osteggiato (qui se ne fuma a volontà). Detto ciò (quindi chi è contro si eviti la visione) va osservato che Green si dimostra più abile nel narrare il rapporto tra i due fuggitivi che non nel gestire le dinamiche del genere in cui inserisce i protagonisti. L’action movie si può coniugare con la commedia solo se si ha a disposizione uno script a prova di bomba (appunto) come quelli che servivano la coppia Glover/Gibson in Arma Letale. Il che non significa che manchi il divertimento. C’è. Basta non pretendere troppo.

immagine copertina by : locandinebest.net

Descrizione mymovies.it

 

Facebook Comments
Strafumati
Rate this post

Sendi Seeds

About ciao test

Pagina Facebook e Attivisti! Legalize da Powa!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. MAggiorni informazioni sulla nostra informativa sulla privacy

Chiudi